Serata di gala venerdì, in Gran Guardia, per le oltre mille pallavoliste del Trofeo Internazionale di Pasqua “A&P Olivieri”, in scena da giovedì scorso con la settima edizione in una ventina di palestre di Verona e Provincia.

Le ragazze delle 4 categorie femminili e i ragazzi di quella maschile si sono riuniti nel gran buffet allestito nel loggiato da Pallavolo Antares, organizzatrice del torneo, e dal Comune di Verona, che lo patrocina.

A fare gli onori di casa l’assessore allo sport Alberto Bozza, che ha cenato in Sala Buvette con dirigenti e sponsor Antares, con il presidente di AGSM Fabio Venturi e con il presidente della Commissione Sport della V^Circoscrizione Simone Meneghelli.

Le atlete e gli atleti invece, dai 12 ai 17 anni e provenienti dall’Italia e da 7 Paesi stranieri, hanno mangiato e si sono affollati attorno al modello, unico in Italia, della stampante in grado di connettersi wi-fi ai cellulari, per stamparne le foto.

Sabato pomeriggio dalle 14.30 poi grande festa al Palaolimpia con le finali del maschile, fra Venezia e Viterbo, e dell’Under18 femminile, fra Antares e Lisbona, prima delle premiazioni.

Ecco il programma delle finali per 1°/2° posto delle 5 categorie (il resto del programma su www.trofeodipasqua.it):

11.30, Centro Sportivo CUS: Universo In Volley PV – Straubing GER (Under14 femminile)

11.30, Palazzina: Maranello MO – Lusofona POR (Under16 femminile)

12.00, Don Bosco: Rondò Muggiò MB – Annia VE (Under13 femminile)

14.30, Palaolimpia: Agorà VE – Tuscania VT (Under17 maschile)

16.00, Palaolimpia: Lusofona POR – Antares Payexe VR (Under18 femminile)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.